Quello che…

A mia Serella, se ce ne fosse una sarebbe quella, osserva gli sbagli di O, che la lezione serva per affinare e perfezionare l’arma in vista di una nuova battaglia. I mesi andati, non ritornano, le scelte non si cnacellano, ma se la strada si fa diritta, allora accellera, e quando sbagli qualcosa, raccontalo ad un altro, gli errori condivisi diventano lezioni in piazza.

– Quello che oggi

tu riesci a creare

oggi non ne comprendi la ragione

ma ciò che hai creato

esso ti si può abbattere contro

con tutto il peso che gli hai dato,

allora pondera bene il peso da dare

in vista di porti dove ormeggiare,

e comanda il tuo veliero

sicura del viaggio

sicura delle tue ragioni.-

Quello che…ultima modifica: 2009-01-27T18:33:34+01:00da lorenzo.08
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Quello che…

Lascia un commento